Cosa non dovete dire a un fotografo.

vintage-910420_960_720

È facile essere fotografi, vero?

Cosa c’è di difficile nello scattare una foto?

Quante volte l’ho sentito dire.

A me lo ha detto perfino mio padre.

Mi son fatta una bella lista delle cazzate che sento più spesso.

1) Per il matrimonio, le foto le fa mio cugino, oppure compriamo delle usa e getta e teniamo le foto prodotte con quelle, tanto cambia poco. Come mangiare una merendina dietetica (quelle in compensato) e dire che è uguale alla crostata al cioccolato con panna.

2) Bella foto, l’hai costruita in Photoshop!  Il mio motto è sempre stato: una foto di merda scattata, rimane una foto di merda ritoccata!

3) Che belle foto, devi avere una super macchina fotografica. Si, certo…di sicuro. Le foto le fa da sola difatti… manco so come si chiama la mia macchina e mi confondo regolarmente!

4 )Conosco uno che mi fa le foto ad un prezzo più basso! Sicuro lo conosci e magari è pure bravo, ma forse fa foto di merda! Comunque è meglio che tu vada da lui. Risparmiare è importante! Quando vi dicono questa frase sono, per esperienza, pianta grane. Creeranno altri problemi.

5) Mi raccomando, mi faccia bella! E vabbè, ci si prova.. ma se assomigli ad una pantegana, posso fare del mio meglio, ma al massimo assomiglierai a un topo! Alternativa è: Mi raccomando, mi faccia magra! 180kg di donna.

6) Questa foto sapevo farla anche io! Questo mi è successo personalmente. Commento ricevuto da un insospettabile conoscitore della materia. Rispondo: quando qualcuno dice così, significa che lo sa rifare, non fare. Altrimenti lo avrebbe già fatto. (Bruno Munari)

7) Bella foto, sembra un quadro! E qui mi parte proprio l’embolo.

8) Lo sfondo è mosso, lo puoi sistemare (lo sfondo è sfuocato e non si sistema)

9) Vieni a fare due scatti e io in cambio ti faccio pubblicità ( i due scatti sono 8 ore di lavoro e anche se fossero due scatti, si pagano cocco, altrimenti vieni a casa mia a cucinare o stirare due cose la sera, io ti faccio pubblicità)

10) Chissenefrega della reflex, col il cellulare le faccio meglio! Si, SICURO, perché non sai usare la reflex.

Ciao

Sara

 

Annunci

18 pensieri su “Cosa non dovete dire a un fotografo.

  1. Non sono un fotografo, mi ritengo un praticate di questa arte che ho cominciato a frequentare nel 1980. Quello che dici è vero, ma è figlio della massificazione e banalizzazione di un’arte che ha portato il digitale: la “facilità” ad essere “fotografi”. Oliviero Toscani dice sempre che “ora sono tutti fotografi”…., ma sono pochi quelli che sanno raccontare.

    Mi piace

  2. Ciao Sara.
    Ho percepito una lieve punta velenosa in questo articolo?!
    L’altra sera ad un concerto di un mio amico e della sua band, scatto un po di foto per il loro album. Nei camerini incontro il gruppo seguente che si prepara per salire sul palco e un mi fa: belle foto le hai fatte con la xxxxxxxx MKIII? Risposta: no roba usata.

    Liked by 1 persona

  3. Pingback: Cosa non dovete dire a un fotografo. — MU.SA. | GLORIA ROMOLI FOTOGRAFIA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...