Premi fotografici in scadenza a febbraio, partecipate!

Buongiorno, ecco tutti i premi in scadenza, Partecipate! A presto!

NIKON PHOTO CONTEST 2020 – 2021

Il sito web del Nikon Photo Contest 2020-2021 è aperto. Il tema per la categoria Open è “Connect”. Il tema per la categoria Next Generation, aperta agli artisti dai 25 anni in giù, è “Passione”. Le opere che verranno inserite nel calendario Nikon, saranno giudicate dopo che tutte le iscrizioni saranno state ricevute. Le candidature ritenute adatte al calendario verranno decise tra tutti i lavori realizzati utilizzando prodotti Nikon. I risultati del concorso verranno annunciati contattando i vincitori.

Deadline: 1 February 2021

Website: https://www.nikon-photocontest.com/en/

CONNECTIONS – TAKE PART IN A PHOTOGRAPHY EXHIBITION IN BERLIN!

Gli artisti selezionati parteciperanno ad una mostra collettiva presso la galleria «KlanGalerie» a Berlino nell’aprile 2021. Tema: CONNESSIONI Per questa nuova mostra, invitiamo gli artisti a mostrare come la loro pratica fotografica possa esprimere la nozione di “Connessione” – per definizione, una relazione in cui una persona o una cosa è collegata o associata a qualcos’altro. Questo concetto è onnipresente nelle nostre vite, poiché le connessioni tra persone, luoghi, tempi, oggetti, idee o energie possono essere trovate a così tanti livelli diversi. L’idea di connessione può essere associata alla globalizzazione, al boom della digitalizzazione o allo sviluppo di tecnologie e mezzi di trasporto, oppure può essere vista come il risultato di reti e cooperazione di successo. La “connessione” è anche un pilastro fondamentale del proprio benessere e della propria vita spirituale. Il rapporto con gli altri e con il mondo contribuisce a plasmare la nostra identità e gioca un ruolo importante nel nostro senso di appartenenza a un luogo oa una comunità. Questa sensazione può portare a una profonda comprensione e consapevolezza dell’interconnessione di tutto. Dal punto di vista ambientale, sociale, economico: in qualunque modo la si guardi, siamo tutti parti individuali di un tutto più grande. Come definisci “Connessione” e cosa significa per te? Questa sensazione di essere connesso a te stesso e agli altri è la chiave per una vita significativa? Come si relaziona la fotografia a questo concetto? Il mezzo fotografico, che per definizione crea una connessione con un tempo e uno spazio diversi, ha il potere di portarti in un’altra dimensione? Tutti gli approcci all’argomento sono i benvenuti, non vediamo l’ora di scoprire come il tuo lavoro possa aprire nuove prospettive su questo argomento!

Deadline: 5 February 2021

Website: http://www.pep.photography/calls

PINK LADY® FOOD PHOTOGRAPHER OF THE YEAR 2021

Unisciti agli illustri ranghi dei nostri Finalisti e vinci premi in denaro, ottieni prestigio, profilo e opportunità commerciali che fanno tutti parte del ricco mix di vantaggi che può derivare dal Pink Lady® Food Photographer of the Year, i più importanti premi di fotografia di cibo del mondo. Ogni vincitore e secondo classificato acconsente a partecipare alla pubblicità relativa al concorso e all’uso del proprio nome e di una fotografia di se stesso e delle immagini inserite per pubblicizzare il concorso e la mostra. Non ci sarà alcun pagamento extra per questo.

Deadline: 7 February 2021

Website: https://www.pinkladyfoodphotographeroftheyear.com/

7TH FINE ART PHOTOGRAPHY AWARDS 2021

Questo concorso si rivolge a persone attivamente in sintonia con le sperimentazioni e le nuove tendenze nell’arte. Fine Art Photography si diletta nel fornire una via alle anime di talento per brandire l’eccentricità, la varietà, la bellezza e persino la bruttezza del mondo dall’obiettivo dell’artista. E sì, puoi farlo a modo tuo! Goditi la folle e meravigliosa fusione di semplicità e complessità del mondo con noi! In un mondo dominato da un approccio tradizionale alla fotografia, sappiamo quanto sia difficile rompere il grande divario tra due stili apparentemente polarizzanti, con un approccio moderno da un lato e tradizionale dall’altro. In questa competizione, tutti sono liberi di usare qualsiasi tecnica, conta solo l’effetto finale. Infrangiamo tutte le regole e vogliamo che tu le infranga con noi creando nuove tendenze nell’arte.

Deadline: 7 February 2021

Website: https://fineartphotoawards.com/

BIRD PHOTOGRAPHER OF THE YEAR 2021

Bird Photographer of the Year è il principale concorso di fotografia di uccelli. Celebriamo la migliore fotografia di uccelli del mondo, sostenendo gli sforzi di conservazione attraverso immagini e sostegno finanziario. Categorie: · Miglior ritratto · Uccelli nell’ambiente · Attenzione ai dettagli · Comportamento degli uccelli · Uccelli in volo · Bianco e nero · Immagini creative · Uccelli urbani · Premio per la conservazione · Premio Portfolio Le immagini non devono ingannare lo spettatore e / o travisare la realtà del mondo naturale. Anche le informazioni sui sottotitoli devono essere corrette, accurate e vere. La pratica dell ‘”esca viva” è severamente vietata. Ai fini del presente Regolamento, esca viva significa fornire un animale vivo come oggetto da preda allo scopo di attirare o suscitare qualsiasi altra manifestazione di comportamento da un altro animale. Altri mezzi per attirare gli animali, incluso l’uso di semi di uccelli, devono essere dichiarati nella didascalia della voce.

Deadline: 15 February 2021

Website: https://www.birdpoty.com/

WORLD WATER DAY PHOTO CONTEST | VALUING WATER

Dopo il successo delle edizioni precedenti, Lions Club Seregno Aid è orgoglioso di annunciare

la nuova edizione del  World Water Day Photo Contest.
Il tema dell’edizione 2020/2021 è VALUING WATER – IL VALORE DELL’ACQUA
Il concorso fotografico è organizzato in cooperazione con Un Water (Agenzia delle Nazioni Unite per le politiche sull’acqua) per celebrare la Giornata mondiale del’acqua, il 22 marzo,con il patrocinio di Comunità Europea, Lions Acqua per la vita Onlus, Lions Club International MD108, Provincia di Monza, Città di Monza, Seregno, Meda e Comune di Barlassina, Seveso e Cesano Maderno
I proventi dell’iniziativa sono destinati al progetto 

“L’acqua è vita – Koom la vim”  per la realizzazione di un pozzo artesiano in Burkina Faso

VALUING WATER è il tema della categoria foto singole a tema tra cui verranno anche premiati i giovanni 16-21 e gli under 15 e i soci appartenenti ai Lions/Leo Club.

UOMO E ACQUA UNA LUNGA STORIA D’AMORE è il tema della categoria storytelling/portfolio

La giuria internazionale è formata da fotografi professionisti provenienti dai 5 continenti
Il montepremi è di oltre 5.000 euro
Deadline: 18 February 2021

Website:http://worldwaterday.it/it/

PHMUSEUM 2021 PHOTOGRAPHY GRANT

Il PHmuseum Photography Grant è un’iniziativa annuale che mira a scoprire, produrre e promuovere il meglio della fotografia contemporanea. Negli anni è cresciuto fino a diventare un importante premio fotografico, con le precedenti edizioni che hanno premiato lavori di fotografi come Salvatore Vitale, Jacob Aue Sobol, Diana Markosian, Poulomi Basu, Nikita Teryoshin e la vincitrice del primo premio dello scorso anno Noelle Mason, tra molti altri . Giunta alla nona edizione, l’iniziativa è pensata per supportare la produzione e la promozione di progetti visivi attraverso premi in denaro, attività educative ed esposizione attraverso festival internazionali e media online. Per partecipare, sei invitato a presentare uno o più progetti coesi. Tutti gli approcci fotografici sono i benvenuti. La nostra giuria indipendente esaminerà quindi tutte le proposte e si riunirà per decidere ciò che è più rilevante in base ai propri criteri personali. Come al solito, mantieni sempre il copyright completo

Deadline: 18 February 2021

Website: https://phmuseum.com/grants/2021-photography-grant

LUGANO AWARD 2021

Si riconferma il tradizionale concorso fotografico dedicato alla fotografia di reportage. Per partecipare al concorso sarà necessario inviare una serie composta da 6 a 12 fotografie (è possibile iscrivere più serie), accedendo alla sezione “Concorso” della pagina web luganoaward.com. La giuria è composta da: Elizabeth Krist (photo editor National Geographic da oltre 20 anni), Pascal Maitre (fotografo National Geographic), Marco Pinna (photo editor National Geographic Italia).

Deadline: 28 February 2021

Website: https://luganophotodays.photocontest.ch/reportage-and-documentary-2020/5fde0d67d3b4c

ANDREI STENIN INTERNATIONAL PRESS PHOTO CONTEST 2021

Il concorso fotografico internazionale Andrei Stenin è un concorso annuale per giovani fotoreporter di età compresa tra i 18 ei 33 anni. È l’unica piattaforma russa per scoprire nuovi fotoreporter e consentire loro di farsi un nome sulla scena del fotogiornalismo mondiale. Il concorso ha quattro categorie: 1. Notizie principali. Eventi importanti nella vita delle persone e delle nazioni nel suo complesso sono il soggetto principale delle voci della categoria: grandi eventi politici e sociali; segnalazioni da zone di guerra e luoghi colpiti da calamità naturali; momenti decisivi nella vita delle persone. 2. Sport. Questa categoria comprende voci, che hanno catturato momenti nello sport: vittorie di atleti e perdite drammatiche; allenamento sportivo quotidiano; la bellezza delle competizioni sportive. 3. Il mio pianeta. Questa categoria comprende voci che riflettono l’intera tavolozza multicolore di argomenti e immagini da tutto il mondo. Il compito dell’autore è mostrare un caleidoscopio di vita quotidiana nella sua bellezza e armonia senza tempo, unendo scene di vita quotidiana; la vita delle grandi città e dei piccoli paesi; immagini della natura; feste etnografiche e religiose. 4. Ritratto. Un eroe del nostro tempo. Questa categoria comprende voci come ritratti di persone individuali o di gruppo. Le foto possono essere documentarie e posate. Il fattore determinante in questa categoria è la capacità dell’autore di rivelare il mondo interiore dei suoi personaggi, esprimere le loro qualità mentali e il carattere attraverso l’unicità del loro aspetto e aspetto nel suo insieme.

Deadline: 28 February 2021

Website: https://stenincontest.com/

DODHO CALL FOR ENTRIES 2021

Per la sua 16a edizione, Dodho Magazine cerca sei fotografi da tutto il mondo da presentare nella sua nuova edizione cartacea. Tutto quello che devi fare è completare il modulo di registrazione e caricare i tuoi fantastici progetti o immagini. Entra a far parte di questa nuova edizione che verrà presentata il prossimo marzo. Progettato con cura L’edizione stampata di Dodho Magazine è un incredibile strumento promozionale incentrato principalmente su un pubblico professionale. Nelle sue pagine promuoviamo i fotografi più talentuosi, allontanandoci dal fugace successo dei social network, lontano dal mero conteggio dei like e dalla somma dei followers.

Deadline: 28 February 2021

Website: https://www.dodho.com/call-for-entries/

N.B.: Vi ricordiamo, come sempre, di prestare attenzione prima di candidarvi ai premi.
I concorsi da noi pubblicati sono frutto di ricerche su internet e anche se i dati inseriti sono stati selezionati, restano di carattere indicativo e pertanto sta a voi verificare con attenzione i contenuti e i regolamenti prima di partecipare ai premi.
Ci scusiamo per eventuali errori di traduzione e trascrizione dei contenuti.

Provateci e in bocca al lupo ! Ciao Annalisa

Ricerca di Annalisa Melas

Musa fotografia – Incontri coi fotografi e docenti online.

Buongiorno a tutti, ho deciso di organizzare alcuni incontri online per presentare i prossimi corsi e i docenti, fotografi e professionisti del settore, che terranno le lezioni e gli incontri da Musa fotografia.
Potrete fare tutte le domande che desiderate, per conoscere i docenti e per avere chiarimenti su ognuno dei corsi.
Per poter partecipare sarà necessario iscriversi e dopo l’iscrizione, verranno dati i dettagli per il collegamento.
Per il collegamento non sarà necessaria alcuna iscrizione a app o programmi.
Il numero di partecipanti è controllato per permettere che non ci siano problemi di nessun genere, relativi al collegamento, per questo richiediamo l’iscrizione.
Per iscriverti agli incontri gratuiti clicca qui
Spero questa sia una buona opportunità di scambio e di conoscenza reciproca.

Data: 24 gennaio presentazione dei corsi online di Musa fotografia ORE 20,30
– Come costruire un racconto fotografico
– Il linguaggio fotografico e lettura dell’immagine
– Farsi strada come autore
– Lo stile fotografico- come trovarlo
– Il portfolio fotografico
– Photoediting – La scelta funzionale delle fotografie
– Street photography, le basi necessarie

Sarà presente Sara Munari.
Qui le informazioni Proposta dei corsi via web

Data: 3 febbraio presentazione dei corsi ORE 20,30Masterclass in fotogiornalismo professionale ONLINE con Pierpaolo Mittica
Ipotesi di ritratto con Raoul Iacometti
Street Photography con Stefano Mirabella
Saranno presenti Stefano Mirabella – Pierpaolo Mittica – Raoul Iacometti
Per informazioni sui corsi clicca qui 

Data: 21 febbraio presentazione dei corsi ORE 20,30Creare un libro fotografico con Grazia Dell’Oro
Farsi strada come autori con Alessia Locatelli
Il banco ottico – le macchine di grande formato con Giovanni Tamanza
Saranno presenti Grazia Dell’Oro, Giovanni Tamanza e Alessia Locatelli
Per informazioni sui corsi clicca qui 

Data: 1 marzo presentazione dei corsi ORE 20,30
Portfolio fotografico, idee, come fare con Sara Munari
Ricerca dello stile personale con Sara Munari
Photoediting creativo con Sara Munari
Metodi pratici per trovare idee con Sara Munari
Lettura immagine e linguaggio con Sara Munari
Sarà presente Sara munari
Per informazioni sui corsi clicca qui 

Data: 7 marzo presentazione dei corsi ORE 20,30
Fotoritocco funzionale e creativo con Marco Alfredo Bressan
La fotografia come viaggio intorno a casa con Lorenzo Cicconi Massi
Saranno presenti Marco Alfredo Bressan – Lorenzo Cicconi Massi 
Per informazioni sui corsi clicca qui

Data: 21 marzo presentazione dei corsi ORE 20,30
Dalla singola foto al progetto fotografico con Fausto Podavini
Photoediting reportage e fotogiornalismo con Leonello Bertolucci
Per informazioni sui corsi clicca qui
Buona giornata

Sara 
Iscriviti agli appuntamenti coi fotografi 
Leggi le recensioni dei corsi
  
News Mostre, letture portfolio e workshop in giro per l’Italia Vai

 Facebook Seguimi su Facebook Vai 

Francesca Pompei “The women of Rebibbia” segnalata Premio Musa donne fotografe

The women of Rebibbia. Walls of stories
Nell’immaginario collettivo la vita carceraria è alimentata da film ed immagini che trattano quasi sempre la questione da un punto di vista maschile.
Nell’era del movimento #MeToo e di una generale rivalsa della questione femminile ho deciso d’indagare cosa sia la detenzione per una donna: il problema della maternità, la relazione con la famiglia e il partner, la dura condizione di convivenza con le compagne di cella spesso di culture e
paesi diversi.
A Roma, la mia città, la sezione femminile del carcere di Rebibbia è la più grande d’Europa. La sua gigantesca architettura, mutuata sul modello del Panopticon di Jeremy Bentham, è divisa in due corpi principali, il Camerotti e il Cellulare, le cui mura scandiscono inesorabili i tempi quotidiani della prigionia.
Ho lasciato quindi che questi spazi parlassero per le loro abitanti: le celle, il nido, l’infermeria, gli spazi comuni per le attività sociali ed educative, l’azienda agricola, la sala colloqui, tutti ambienti dove le prigioniere consumano la loro vita per anni.
Dato che in carcere non esiste privacy e ogni momento è sotto controllo, ho mutuato le singole prospettive personali in uno sguardo collettivo che avvicina dolore e sollievo in un un’unica dimensione, in bilico nella sottile separazione tra violenza e redenzione, solidarietà e dramma.
Scoprendo un mondo molto diverso dalle mie aspettative e quasi mai raccontato, questo progetto ha cambiato la consapevolezza sul mio essere e vivere il mio status di donna libera. Magari, grazie al potere della fotografia, può farlo anche in qualcun altro.
Francesca Pompei

The first floor of the Camerotti building, a part of the women’s section of Rome’s Rebibbia prison, Italy. The first floor hosts many prisoners awaiting trial. Francesca Pompei “The women of Rebibbia”
The wall of a cell in the Camerotti building of the women’s section of Rome’s Rebibbia prison, Italy. The Camerotti hosts the appellants or the prisoners sentenced to a lighter penalty. Francesca Pompei “The women of Rebibbia”
A corner in a cell of the kindergarten section of the women’s section of Rome’s Rebibbia prison, Italy. The women can follow their babies growing until they are 3 years old. Francesca Pompei “The women of Rebibbia”

Per vedere questo e altri lavori di Francesca www.francescapompei.it

Biografia

Francesca Pompei è una fotografa laureata con lode in Filosofia e specializzata in immagini di arte ed architettura, membro del direttivo di Tau-Visual, Associazione Nazionale Fotografi Professionisti dal 2014 al 2020.
Tra la sua attività espositiva: Art Basel Miami Beach 2013, Affordable Art Fair New York 2014, Select Fair-Frieze Art Fair New York 2014, FOTOGRAFIA-Festival Internazionale di Roma 2014, Art Fair Tokyo 2015, Oltre le Mura di Roma 2016, Museo MACRO-Testaccio di Roma, Premio
Arte Laguna 2016- Nappe dell’Arsenale Venezia, Oltre i libri-Biblioteca Angelica Roma, Celeste Prize 2016 Oxo Tower Wharf Londra, Affordable Art Fair New York City 2016, Art Basel Miami Beach 2016, Art Fair Tokyo 2017, Art Busan 2017, PhotoPlus Expo New York 2017, Artissima 2017- Museo MIIT Torino, Architectural Digest Design Show New York 2018, Making Strange, Praxis Gallery & Photographic Arts Center di Minneapolis, Affordable Art Fair Hong Kong 2018, 5th Biennial of Fine Art & Documentary Photography-Barcellona, Photokina 2018, Paratissima
Art Fair 2018, Artrooms Fair London 2019, Art Fair Paris 2019, Visuali italiane-Tokyo, Trieste Photo Days 2020, Aesthetica 2020-York Art Gallery, PHOTO IS:RAEL’s 8th International Photography Festival.
Il suo lavoro è nella collezione permanente della Fondazione Dario Mellone di Milano ed è online su LensCulture, blink, Dodho, Fondo Malerba per la Fotografia, L’Oeil de la photographie, Saatchi Art, Aesthetica Magazine, All About Photo, OpenEye, Artribune, Artsper, Il Giornale dell’Architettura, Artsy e Artnet.
Il suo nome è inserito nella rivista Art in America’s 2017 Guide to Museums, Galleries and Artists, tra i TOP 100 artists 2018 dalla Circle Foundation for the Arts-France e nel 10% di Top entries del World Press Photo 2019.
E’ membro di PhotoVogue ed è rappresentata dall’Art+Commerce Agency-PV Collection di New York.

francescapompei@hotmail.com

francescapompei1@gmail.com

Nuovo corso online “La street photography, le basi necessarie”

Buongiorno a tutti, ho organizzato un nuovo corso di fotografia online, spero vi interessi! Un saluto

Sara

  Workshop di Street photography online  
Street photography, le basi necessarie   Nel corso verrà affrontato il linguaggio contemporaneo della fotografia street, ben descritto e approfondito dalla docente nel suo ultimo libro “Street photography, attenzione, può creare dipendenza” , la sua evoluzione, la composizione dell’immagine e la scelta ell’attimo giusto, sia dal punto di vista tecnico che di contenuto e messaggio. Il corso è per tutti, fotografi amatori e professionisti interessati alla street! Conoscenza delle tipologie, dei modelli esemplari e delle tecniche narrative. Street photography, sembra facile a molti, tutti pensano di farla, ma poochi ci riescono!  

Programma
• 1 La Street Photography: definizione di genere, storia, aspetti formali e concettuali.
• 2 Attrezzatura fotografica di ripresa.
• 3 Composizione dell’immagine.
• 4 Visione e commento di modelli esemplari.
• 5 Scelta degli attimi corretti
• 6 Linguaggio contemporaneo  

Informazioni
Data corso: 15-17-23-26 febbraio 2021
Orario: 19.15 – 20.45 circa
Costo del corso: 120 euro Iva inclusa. Il corso in classe costa 130 euro.
Docente: Sara Munari 
Numero minimo di partecipanti: 5 Numero max: 10
Ore lezione on line 6 – 7 ore circa
Tempo di studio ed esercitazioni a casa 4/7 ore  

Le indicazioni su come avverrà la diretta video, ti saranno fornite via mail dopo l’iscrizione  

Il costo di 120 euro verrà versato in un’unica rata tramite bonifico Bancario, indicare nella causale, il workshop/corso a cui si vuole partecipare (vedi la scheda di partecipazione).

ISCRIVITI ORA!    
  Workshop di Street photography online  
  Vai al sito e scopri gli eventi in programma  
Leggi le recensioni dei corsi
   
News   Mostre, letture portfolio e workshop in giro per l’Italia   Vai

 
Facebook   Seguimi su Facebook   Vai  

Christopher Anderson: entrare in nuovi mondi attraverso la fotografia.

© Christopher Anderson/Magnum Photos

Buongiorno!

In questo documentario, il fotografo professionista Christopher Anderson condivide la sua esperienza a bordo di una barca per rifugiati haitiani diretta negli Stati Uniti. Cresciuto in una piccola città del Texas, la macchina fotografica è è stata “una via d’uscita” per Anderson. Per coincidenza, il suo primo lavoro dopo il college è stato come ritoccatore di immagini per il Dallas Morning News. Fu durante questo periodo che inizia la relazione amorosa di Christopher con la fotografia.

Una delle continue domande che il fotografo rivolge a se’ stesso è “cosa voglio che rappresentino le mie fotografie?” Per Christopher, le sue immagini sono un modo per spiegare il mondo e se’ stesso agli altri.

Dopo anni di viaggi in tutto il mondo, Christopher Anderson continua descrivendo la sua attuale esperienza lavorativa principalmente a New York. Quando inizia a prestare attenzione alla sua città e alle persone che la abitano, entra in profonda connessione con le cose che lo circondano e riconosce il privilegio di fotografare posti tanto vicini a se’.

Entering New Worlds Through Photography

OH! OPEN HOUSE di Abel Picogna, da conoscere!

Abel Picogna

Abel Picogna
ISIA U (2020)
Progettazione per la fotografia II
supervisione di Giovanna Silva
OH! OPEN HOUSE (2020)


Open House è un catalogo di mobili finemente curato in ogni dettaglio, con un unico difetto. Nessuno dei prodotti è disponibile. Open House è un libro fotografico che si propone di indagare il mondo della pornografia da dietro le quinte, o meglio,da dietro uno schermo. Nel libro non ci sono scene pornografiche, il focus è tutto sui mobili, quasi a indicare un parallelismo tra questo e l’industria pornografica, fatta di finzione, pregiudizi e modelli precostruiti che stravolgono l’immagine su come vivere la sessualità.
Open House si presenta esattamente con la stessa veste grafica del catalogo
IKEA® 2020. L’unica differenza è che le immagini, provengono da un ambito che non è quello dell’architettura e dell’interior-design, ma provengono dal mondo della pornografia.
Ogni immagine presente è il risultato di una selezione di un migliaio di screenshot acquisiti da video pornografici professionali. L’esclusione delle produzioni amatoriali è una scelta che vuole indicare come dietro l’industria pornografia, ogni cosa sia studiata, partendo proprio dalla costruzione del set.
La scelta di riprodurre queste immagini all’interno di un catalogo di mobili ed in particolare, la scelta del format IKEA® è nata per evidenziare il parallellismo tra questi due mondi fatti entrambi di scene costruite e di finzione.
Nel catalogo sebbene non siano presenti alcune immagini pornografiche e scene di nudo, si nascondono alcuni indizi che fanno sorgere al lettore alcuni dubbi sulla provenienza di questi scatti. Creando in questo modo un gioco nello scoprire i vari segreti di questo catalogo.

Per conoscere gli altri lavori di questo giovane e bravo autore

Sito: https://abelpicogna.myportfolio.com/oh-open-house

Instagram @abel.pi https://www.instagram.com/abel.pi/

Segnalo che l’autore ha provato ad autopubblicare OpenHouse tramite Kickstarter, ma nel tentativo di sponsorizzarlo tramite Instagram e Facebook, è stato bloccato, in quanto considerato il lavoro, materiale pornografico, assurdo!

Ciao a tutti, Sara

Google e la battaglia alle immagini manipolate.

Le “notizie false” sono un grande problema e pare che Google abbia iniziato una battaglia riguardante le immagini e la loro manipolazione,  utilizzate per ingannare le persone online.

Google ha appena aggiunto un importante aggiornamento alla ricerca di immagini di Google: la verifica dei fatti. (fact checking)

Questo aggiornamento aiuterà  gli utenti a identificare immagini e i video che potrebbero essere stati manipolati o fuorvianti.

Le etichette di verifica compaiono sui risultati che provengono da fonti autorevoli che si basano su ClaimReview, un metodo aperto utilizzato dagli editori per indicare il contenuto di controllo dei fatti nei motori di ricerca. L’aggiunta di questa etichetta nei risultati di Google Immagini non influisce sul posizionamento.

Ecco come funziona: se  esegui una ricerca su Google Immagini, sotto le miniature delle immagini dovresti trovare la dicitura “Verifica “. Quando clicchi sui  risultati per visualizzare l’immagine in un formato più grande, vedrai un riepilogo del controllo dei fatti che appare sulla pagina web sottostante. Queste etichette possono apparire sia per gli articoli di controllo sulle immagini specifiche sia per gli articoli di controllo che includono un’immagine nella storia.

Per avere maggiori info e capire meglio vai al questo link: https://www.blog.google/products/search/bringing-fact-check-information-google-images/

Così lo spiegate anche a me che non sono riuscita a trovarlo!

Ciao

Sara