Sulle tracce del bambino di Scanno

Unknown.jpeg

Ho appena richiuso l’ultimo libro di Simona Guerra; IL BAMBINO DI SCANNO, e più che un libro sulla fotografia, penso sia un libro che sta dietro la fotografia; o ancora un libro che ha come palcoscenico una fotografia.

L’immagine, lo annuncia il titolo del volume, è la celeberrima foto scattata nel 1957 (o 1959) da Mario Giacomelli in quel di Scanno, paese dell’Abruzzo che insieme ai propri abitanti, verrà proiettato oltre oceano, fino alle sale del MOMA di New York, proprio dallo scatto del fotografo marchigiano, scelto da John Szarkowski per la mostra The photographer’s Eye.

Unknown-1.jpeg

Tutta la storia dello scatto è raccontata nella seconda parte del libro, dal perché Giacomelli e l’amico Tornelli decisero di partire per un fine settimana nel borgo che solo pochi anni prima si era concesso all’obiettivo di Henri Cartier-Bresson, al primo concorso in cui venne inviata l’immagina del bimbo, fino alla lettera in cui veniva comunicato l’ammissione alla sopra citata esposizione.

La prima parte del volume è invece un viaggio intimo e appassionato, intrapreso dall’autrice, nipote di Mario Giacomelli, alla (non) ricerca di quel bambino; anche lei con un week end a disposizione, anche lei accompagnata da un’amica.

Non è una monografia, non è nemmeno una biografia del fotografo e nemmeno un saggio sul suo lavoro, è forse un’occasione per tuffarsi nei risvolti meno fotografici che questa foto ha innescato.

È un libro di fotografia, ma solo perché si parla di una fotografia e dei protagonisti, consapevoli e no, che hanno contribuito a che prendesse luce, ma è affascinante scoprire i retroscena, come le immagini dei provini con le note di Giacomelli, così come rivedere il volto di quell’ormai non più bambino, quasi 60 anni dopo, senza più le mani in tasca.

Buona lettura.

Angelo

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...