Emiliano, ciao!

Emiliano-Mancuso

Emiliano Mancuso ci ha lasciati. Se ne è andato. Fotografo eccezionale che ho incontrato poche volte. Non lo conoscevo, effettivamente.

Ci lascia storie raccontate impeccabilmente, reportage che conosco perché ho guardato e riguardato in più occasioni.

Il suo lavoro ‘Stato d’Italia’ è un viaggio durato tre anni attraverso l’Italia.

Ho scritto queste poche righe per farvelo conoscere, il suo lavoro.

Tutte le fotografie sono di Emiliano Mancuso

Ha cercato storie e volti del periodo che stiamo vivendo, passando dai politici, agli sbarchi dei migranti, all’Ilva e ai braccianti africani. Un fotogiornalista serio, di quelli rari.

001+copertina+copia

La morte di Emiliano mi fa essere certa che raccontare storie, spiegare quello che si sa e si può di fotografia, studiare ed essere fotografi è importante, fondamentale.

E allora avanti, ragazzi, facciamolo seriamente, ognuno come può!

A te, buon viaggio.

Ciao

Sara

Qui il suo libro Stato d’Italia

La sua Biografia

Annunci

4 pensieri su “Emiliano, ciao!

  1. dovrei cliccare mi piace, ma trovo orrenda quella stella quando si deve salutare qualcuno di cui ci resta solo il pensiero e il lavoro svolto.

  2. Il FRUTTO DEL PROPRIO LAVORO.
    Questo è ciò che di buono un uomo può lasciare a testimonianza del suo passaggio in questa vita.

    Che la terra ti sia lieve…

Rispondi