L’ironia è una cosa seria, mandateci i vostri scatti delle vacanze.

Vi invitiamo a mandarci le fotografie delle vostre vacanze, si, tipo i concorsi di Novella duemila (oh Madonna, magari qualcuno di voi lo legge). 1 (11) Vorrei però che vi concentraste su persone o animali o cose, colti in atteggiamenti comici. Vorrei vedere fotografie che mostrino le emozioni proprie degli esseri umani, colte in maniera semplice e sincera, ma distinte  per un tocco di umorismo. Questo dice Elliot Erwitt: “Uno dei risultati più importanti che puoi raggiungere, è far ridere la gente. Se poi riesci, come ha fatto Chaplin, ad alternare il riso con il pianto, hai ottenuto la conquista più importante in assoluto. Non miro necessariamente a tanto, ma riconosco che si tratta del traguardo supremo”. Mandate i vostri scatti, non più di tre a testa, che abbiano queste caratteristiche. A settembre vorrei ricominciare l’attività del blog, facendovi ridere un pò! Ci state? Mandate le fotografie a risoluzione 800×600 a

pensierofotografico@libero.it

Per ogni fotografia indicate il luogo e cosa vi sia sembrato strano della situazione. Vorrei vedere cose assurde!

Baci Sara

3 pensieri su “L’ironia è una cosa seria, mandateci i vostri scatti delle vacanze.

Rispondi