Non seguire corsi di fotografia del cacchio!

Questo anno scolastico è ricco di novità, nei corsi. Dopo la fantastica risposta dell’anno scorso, ho deciso di creare dei percorsi formativi con una valenza didattica cronologica.  
Da Musa puoi seguire due tipi di formazione:

I PERCORSI DI STUDIO composti da più corsi singoli e strutturati secondo una cronologia che permette di seguire un percorso di crescita omogeneo in un determinato settore della fotografia.
I CORSI SINGOLI si rivolgono a chi vuole seguire corsi unici
I nostri incontri sono propedeutici all’affinazione della capacità visiva ed espressiva di ogni studente. Tutti sono composti da parti pratiche e teoriche. Vi saranno discussioni sugli scatti effettuati. Lo scopo dei corsi è quello di migliorare le capacità e il metodo degli studenti, al fine di cercare o affinare lo stile personale. Alcuni di questi corsi potrebbero portare a sbocchi professionali. I docenti coinvolti sono professionisti del settore e vi accompagneranno nella crescita del percorso formativo.
Per informazioni sui corsi corsi@musafotografia.it
A prescindere che tu segua i percorsi o meno, se ti iscrivi contemporaneamente a tre corsi, ottieni uno sconto del 10%.
 

Percorso autori
Impara, trova la tua strada, scatta ed esponi Info
Percorso linguaggio fotografico
Impara a parlare fotograficamente Info
Percorso reportage professionale
Sapersi muovere nel mondo del reportage, anche professionale. Info Percorso professionale Mercato, lavoro e leggi, essere fotografo oggi Info
Percorso street photography Avere una visione più completa di cosa sia effettivamente la Street photography e su come comportarsi e muoversi per strada. Info

Qui trovi invece un’ampia selezione di corsi singoli che potrebbero interessare per la tua crescita in fotografia, Dai un’occhiata!

Corsi singoli Qui tutti i corsi singoli Info

Partecipa al Premio Musa per donne fotografe

Piccolo concorso ridicolo 4° anno

Buongiorno, vi invito, per il quarto anno consecutivo, a mandarci gli scatti più ridicoli che riuscirete ad acchiappare durante le vostre vacanze.

Vorrei  che vi concentraste su persone o animali o cose, colti in atteggiamenti comici. Vorrei vedere fotografie che mostrino le emozioni proprie degli esseri umani, colte in maniera semplice e sincera, ma distinte  per un tocco di umorismo.

Questo dice Elliot Erwitt:

“Uno dei risultati più importanti che puoi raggiungere, è far ridere la gente. Se poi riesci, come ha fatto Chaplin, ad alternare il riso con il pianto, hai ottenuto la conquista più importante in assoluto. Non miro necessariamente a tanto, ma riconosco che si tratta del traguardo supremo”.

PAR84067

Fotografia di Elliott Erwitt

Mandate i vostri scatti, non più di tre a testa, che abbiano queste caratteristiche. A settembre vorrei ricominciare l’attività del blog, facendovi ridere un pò!

Come: Mandate le tre fotografie a risoluzione 800×600 (per favore seguite le istruzioni delle dimensioni, altrimenti la casella si riempie)  a pensierofotografico@libero.it

Per ogni fotografia indicate il luogo e cosa vi sia sembrato strano della situazione. Vorrei vedere cose assurde!

Di tutte le fotografie ricevute effettuerò una selezione e la pubblicherò un articolo sul blog.

Verranno citati gli autori e le fotografie rimarranno chiaramente di proprietà del fotografo e non verranno utilizzate in alcun modo.

DATA DI SCADENZA: 5 SETTEMBRE 2018

Chi produce la foto migliore, avrà la possibilità di partecipare ad uno dei miei corsi (quelli tenuti da me a Monza, nella nuova scuola che aprirà a Dicembre 2018) con lo sconto del 50%. (valido per i corsi o workshop con un valore non superiore a 400 euro)

Scegli tra i corsi qui ( i nuovi corsi saranno disponibili i primi di settembre)

Spero siate in tanti a partecipare, ho voglia di ridere!

Baci

Ciao

Sara